Ufficio Pastorale della Salute

La Pastorale della Salute rappresenta l’azione della Chiesa che opera per portare l’aiuto del Signore ai malati e a quanti si prendono cura di loro.

L’Ufficio Diocesano per la Pastorale della Salute ha il compito specifico di studiare le linee pastorali diocesane nel campo della sanità e della salute, di sensibilizzare le comunità cristiane su tale tema, di coordinare le iniziative riguardanti la formazione e l’aggiornamento di quanti operano nel settore, di seguire lo studio dei progetti di legge in materia sanitaria.

La Consulta Diocesana per la Pastorale della Salute è composta da soggetti attivi nell’azione pastorale in ambito sanitario: parroci, cappellani ospedalieri, religiose, diaconi, rappresentanti delle Vicarie, medici cattolici, associazioni di volontariato ed esperti.

L’azione pastorale per sua natura unisce, intesse, raccorda, indirizza, ascolta. In tal senso, l’Ufficio per la Pastorale della Salute funziona da ritrovo a da volano per tutti gli uomini di buona volontà, collaborando con associazioni di persone, anche non con- fessionali, interessate a portare, ognuna con la propria specificità, i valori cristiani del sollievo, del conforto, del sostegno, e dell’aiuto ai più deboli e soli, per difendere la dignità della persona umana negli aspetti maggiormente al margine dell’esperienza e dell’interesse della società contemporanea: la nascita, la malattia, la vecchiaia e la morte.

L’Ufficio per la Pastorale della Salute organizza, per quanti hanno a cuore i problemi della malattia e della sofferenza, incontri formativi quale contributo alla comprensione e prevenzione delle criticità cui la sfera della salute umana va incontro nell’epoca moderna, attraverso un’opera di educazione e catechesi indirizzata a raggiungere non solo gli ammalati e gli operatori, ma, attraverso loro, anche le famiglie e le istituzioni.


Comunicazioni
Scrivi all'ufficio